I.I.S. "U. Pomilio"

 

 

 

L’ 8 MARZO DEL “POMILIO”

 

Una giornata emozionante e piena di sorprese quella che il dirigente scolastico, Anna Maria Giusti, ha voluto organizzare quest’anno per celebrare l’8 marzo, la festa delle donne. Le ospiti, Emilia Di Matteo, assessore alle politiche sociali del Comune di Chieti, Letizia Scastiglia, Presidente del CNA, Mariateresa Indirli, Presidente della Commissione Pari OpportunitÓ di Chieti e Rosaria Nelli, consigliere della Commissione Pari opportunitÓ della Regione Abruzzo, insieme alla preside, hanno raccontato il ruolo della donna nel passato e nel presente evidenziando speranze e prospettive future nella paritÓ di genere. La mattina Ŕ proseguita con la visione del film “Mona Lisa Smile”, centrato sul difficile ruolo delle donne agli albori del ‘900 negli Stati Uniti, e la lettura, interpretata da studenti, docenti e dal DSGA, Antonella Guarino, di alcune storie tratte da “Ferite a morte” di Serena Dandini. Storie tragicamente intense di donne maltrattate da uomini, fidanzati, mariti e amanti che hanno trasformato il proprio “amore” in ossessione, violenza, gelosia e morte. L’ atmosfera Ŕ stata poi alleggerita dalla proiezione del video “Donna, non solo in rosa …”, ideato, interpretato e realizzato dagli studenti dell’Istituto sotto la guida delle prof. sse Giovanna Perfetti e Daniela Burgassi. A chiudere la manifestazione Ŕ stato un flash mob, sulle note della canzone “Break the chain”, guidato dalla prof. ssa Antonella Di Marco al quale hanno partecipato anche le docenti e le ospiti. “Grazie per aver dato un senso al mio 8 Marzo” Ŕ stato il saluto finale di Letizia Scastiglia ai presenti.