I.I.S. "U. Pomilio"

 

 

 

EVANGELISTA E DI PRINZIO SU RAI EDUCATIONAL

I DUE STUDENTI DEL POMILIO SUL PALCO DEL “JOB&ORIENTA” PER PRESENTARE IL PROGETTO “FIXO”

Una partecipazione da protagonisti quella dell’I.I.S. “U. Pomilio” di Chieti al “Job&Orienta” di Verona, promosso da Veronafiere e Regione Veneto, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. La fiera, dedicata all'orientamento, alla scuola, alla formazione e al lavoro, si è tenuta nella città scaligera dal  21 al 23 novembre scorso. Nell’ambito della mostra – convegno, sono state presentate le iniziative più importanti, per spessore e interesse formativo – didattico, degli istituti scolastici italiani, in un grande evento condotto dal giornalista Federico Taddei e ripreso dalla Rai.

Sul palco c’era anche il Pomilio, rappresentato da due giovani e simpatici studenti, Giacomo Evangelista e Angelo Di Prinzio, che, nonostante l’emozione mozzafiato, hanno dato una bella prova di maturità e serietà . Sono stati loro infatti a introdurre il video che, realizzato dall’Istituto per spiegare e sintetizzare il progetto Fixo, ha catturato l’attenzione del Ministero dell’Istruzione che ha voluto i protagonisti dello spot all’evento più importante del “Job&Orienta”.

Fixo definito dagli addetti ai lavoro “uno splendido esempio di integrazione tra macrosistemi, quello del Ministero e dell’Istruzione e quello del Ministero del Lavoro” è stato illustrato dagli studenti al cospetto di un parterre di tutto rispetto. Tra le centinaia di persone presenti spiccavano infatti il sottosegretario del Ministero dell’Istruzione Gabriele Toccafondi, Sabrina Bono capo Dipartimento Programmazione, Speranzina Ferraro funzionario della Direzione dello studente, il direttore dell’USR Abruzzo Ernesto Pellecchia e soprattutto il dirigente scolastico Anna Maria Giusti che ha accolto in un affettuoso abbraccio i giovani al termine della loro performance. Insieme a Evangelista e Di Prinzio erano presenti gli altri tre attori del video Riccardo Matteo Capone e Sara Fagnani che ha ricoperto con lode la carica di reporter dell’evento. Il gruppo, accompagnato dall’ing. Chiara Gambalunga e dalla prof.ssa Daniela  Burgassi, ha partecipato poi al convegno, organizzato da Italia Lavoro,  per presentare i risultati del progetto Fixo.

Il 23 è stato dedicato alla visita della fiera strutturata in due aree tematiche: la prima dedicata al mondo dell’istruzione che comprendeva le sezioni JOBScuola, JOBItinere, JOBEducational e MultimediaJOB, la seconda all’Università, la formazione e il lavoro con le sezioni Pianeta Università, Arti, mestieri e professioni e TopJOB.

Un’attenzione speciale è stata data alle realtà che offrono percorsi di istruzione, formazione e occupazione all’estero grazie al profilo JOBInternational, trasversale all’intera manifestazione.
A caratterizzare JOB&Orienta un importante calendario culturale che ha visto  numerosi convegni, dibattiti, tavole rotonde e seminari, con l'intervento di relatori di spicco, esperti e rappresentanti dei diversi mondi. Non sono mancati, infine, laboratori, spettacoli e momenti di animazione che miravano a coinvolgere attivamente i visitatori e a valorizzare tutta la creatività dei giovani e delle scuole.

PER VISIONARE L’EVENTO IN ONDA SU RAI EDUCATIONAL IL 24 NOVEMBRE 2013 CLICCA QUI

BACKSTAGE

Due giorni per ideare, realizzare e inviare un lavoro che meglio rappresentasse il progetto Fixo, promosso e sostenuto dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Abruzzo, con l'assistenza tecnica di Italia Lavoro. Un programma ambizioso e impegnativo che comprende due fasi: la prima si concretizza in un intervento orientativo che mira a focalizzare competenze, conoscenze, abilità e “desiderata” degli studenti per individuare le scelte lavorative secondo le personali attitudini e le competenze possedute. La seconda prevede, invece, la collocazione degli stessi nelle aziende che aderiranno al progetto per un tirocinio della durata di quattro mesi.

Al tavolo di lavoro Chiara Gambalunga, Giovanna Perfetti, Daniela Burgassi e il regista-giornalista Marco Tontodonati. «Abbiamo cercato un’idea che esprimesse al meglio cosa significasse per noi questa iniziativa che parte con la focalizzazione di ciò che vuole fare lo studente dopo il diploma e con l’accompagnamento dello stesso in azienda per tutta la durata del suo percorso. –spiega Gambalunga- L’idea del ferroviere che aiuta i più giovani e meno sicuri a scegliere il treno giusto per arrivare a destinazione ci è sembrata una scelta azzeccata e, considerati i tempi strettissimi, anche azzardata. Fortunatamente la Sangritana che ringraziamo di cuore si è messa a disposizione del gruppo che, già dopo qualche giorno, ha potuto “girare” a Lanciano il video» Protagonisti i cinque studenti che hanno partecipato al “Job&Orienta” e la prof.ssa Giovanna Perfetti nei panni prima dell’addetto all’ufficio placement e poi dell’affascinante ferroviere che guida i giovani verso il giusto binario.